Vai ai contenuti
Difetti e Patologie più Comuni dell'Occhio
F-Medical Group la Salute a Frosinone
Pubblicato da Dott. Raffaela Pasqua in Articoli · 29 Ottobre 2019

Difetti e Patologie più Comuni dell'Occhio


Come funziona e da cosa è composto l’occhio?


L’occhio, organo di senso che ci permette di vedere, spesso a scopo esemplificativo viene accomunato nel suo funzionamento ad una macchina fotografica essendo dotato di mezzi diottrici (cornea e cristallino) corrispettivo delle lenti della nostra macchina fotografica, di un diaframma  (giramento pupillare) e pellicola su cui imprimere l’immagine (retina).


 

Quando possono verificarsi difetti visivi detti vizi refrattivi?


Quando il nostro occhio non è in grado di focalizzare in un unico punto sulla retina le immagini provenienti dal mondo esterno si verificano dei difetti refrattari.
In altre parole, i difetti refrattari si verificano quando l'occhio non mette a fuoco sulla retina i raggi luminosi provenienti dall'infinito, ma vanno a finire davanti, dietro oppure una parte sulla retina e una parte davanti o dietro, oppure ancora una parte davanti e una parte dietro alla retina.

Quali sono i difetti visivi più comuni?

I difetti visivi più comuni sono: MIOPIA, IPERMETROIA E ASTIGMATISMO


Cosa comporta il difetto visivo chiamato Miopia?


La Miopia è il difetto visivo più diffuso al mondo e si verifica quando l’immagine viene messa a fuoco davanti alla retina. La miopia può essere semplice quando è sufficiente l’uso di una lente (occhiale o lente a contatto) per raggiungere 10/10 , oppure può essere Miopia patologica in cui, oltre ad un difetto refrattari elevato, che in alcuni casi supera le 20 diottrie, vi sono danni retinici degenerativi a carattere progressivo.

Cosa comporta il difetto visivo chiamato Astigmatismo?


Astigmatismo è il difetto refrattivo in cui la cornea tende ad avere forma ovoidale e non sferica motivo per cui si formano due punti focali che possono cadere al davanti, a cavallo o dietro la retina determinando astigmatismi a diversa denominazione (ipermetropico, misto, miopico).


 

La differenza tra Miopia ed Astigmatismo.

 
Le persone con problemi di Miopia hanno un occhio più lungo del normale o con più potenza, quindi i raggi luminosi si inseriscono davanti alla Cornea, colpendola in modo sbagliato. Le persone con problemi di Astigmatismo invece presentano nell’occhio un’alterazione della curvatura ottica che provoca visione distorta degli oggetti.

Astigmatismo miopico, cosa è?


L’Astigmatismo Miopico comporta la presenza di entrambe i difetti visivi: Astigmatismo e Miopia. Tutto ciò accade perché la cornea presenta una forma asimmetrica.



Cosa comporta il difetto visivo chiamato Ipermetropia?


Ipermetropia è il difetto in cui l’immagine è a fuoco dietro la retina. L’ipermetropia lieve può essere compensata dall’accomodazione a costo in alcuni casi di disturbi astenopici da affaticamento. Ipermetropia medio elevata in cui è necessario l’uso permanente di occhiali o lenti a contatto.

Come correggere i difetti visivi?


I difetti visivi possono essere corretti con ausili scelti dal Medico Oculista: Occhiali o Lenti a contatto, ed in casi più difficili da trattare si fa ricorso alla chirurgia refrattiva. Per capire che tipo di trattamento utilizzare l’Oculista deve ottenere dei valori per comprendere al meglio il difetto presentatosi: diametro Pupilla, spessore della Cornea, curvatura della superficie oculare ed infine la misurazione del difetto visivo. In alternativa esistono tecniche chirurgiche laser assistite che possono correggere la maggior parte di questi difetti: Laser a eccimeri per PRK o LASIK. Impianto chirurgico di cristallino senza rimozione del cristallino umano. Sostituzione di cristallino umano trasparente.

 

Come correggere i difetti visivi con la chirurgia refrattiva?


Per correggere i difetti visivi molto spesso il Medico Oculista può fare ricorso alla chirurgia refrattiva, che intervenendo su Cornea o su Cristallino va a correggere la vista. Di solito gli interventi di chirurgia refrattiva vengono consigliati quando i supporti come lenti a contatto ed occhiali non riescono a risolvere il problema, oppure quando, per una scelta di stile di vita, la persona vuole essere libera dagli ausili precedentemente descritti.
La chirurgia refrattiva può intervenire sulla Cornea (chirurgia refrattiva corneale) oppure sul Cristallino (chirurgia refrattiva intraoculare).

In cosa consiste la chirurgia refrattiva corneale?


La chirurgia refrattiva corneale consiste in un rimodellamento della cornea per migliorare la vista del paziente. Molto spesso in questi interventi si fa ricorso al Laser:
  • Laser a eccimeri;
  • Laser epiteliale (PRK, LASEK, Epi-LASIK, LASIK);
  • Laser di quarta generazione (WG-PRK e WG-LASIK).

In cosa consiste la chirurgia refrattiva intraoculare?


La chirurgia refrattiva intraoculare consiste nella sostituzione del Cristallino con un Cristallino artificiale oppure l’inserimento di un Cristallino artificiale parallelo. La chirurgia refrattiva intraoculare viene usata in casi di Cataratta oppure in difetti che non si riesce a correggere attraverso la Cornea.

L’importanza della prevenzione


Spesso viene consultato il Medico Oculista soltanto nel momento in cui si percepisce un cambiamento nella vista e quindi quando insorge un possibile difetto visivo. In realtà la visita oculistica deve essere utilizzata come un importante momento di prevenzione e non solo per curare o trattare problemi già in corso. Inoltre il Medico Oculista consiglia di iniziare la prevenzione già in età infantile con una cadenza annuale.

Scritto da: Dott. Raffaela Pasqua



PRENOTA ADESSO UNA VISITA
CHIAMA LO
OPPURE LO

OPPURE INVIACI UN EMAIL
info@f-medical.it

F-Medical Group
Via Armando Fabi 41 EX CENTRO GLOBO
CAP: 03100 - Frosinone



Privacy Policy
C.S. F-MEDICAL GROUP S.c. a r.l. - Via Armando Fabi, 41 - 03100 Frosinone (FR) - Tel. 0775.174.1655  - Email:  info@f-medical.it  - pec:  fmedical@pec.it
C.F./P. IVA 03000950604 - Iscrizione CCIAA FR - REA FR-193127 - Aut. Reg. n. G00839 - Dir. San. Dott. Giovanni Cirillo  iscritto O.d.M. FR n. 995
PRENOTA ADESSO UNA VISITA
CHIAMA 0775487906 - 07751741655


OPPURE INVIACI UNA EMAIL
Email: info@f-medical.it


F-Medical Group
Via Armando Fabi 41
EX CENTRO GLOBO
CAP: 03100 - Frosinone
P.IVA: 03000950604


Dir. San.
Dott. Giovanni Cirillo
iscritto O.d.M. FR n. 995
Lunedì - Venerdì
8:00 - 20:00
Sabato
8:00 - 13:00
Torna ai contenuti