Vai ai contenuti
Servizi > Fisioterapia

FISIOTERAPIA

_______________________________
INDICE:

_______________________________

L’ambulatorio di Fisioterapia di F-Medical Group è un centro fisioterapico di eccellenza, offre tutti i servizi per una riabilitazione completa in un ambiente elegante e confortevole, per offrire i migliori risultati ai nostri pazienti. Il Centro si avvale della collaborazione di diverse figure professionali, tutte altamente qualificate.

La Filosofia di cura del centro è suddivisa in 5 fasi, con particolare attenzione sulla progressione dei carichi.

Step 1 - Riduzione del dolore e dell’infiammazione

Gli obbiettivi di questo step sono la riduzione della sintomatologia dolorosa e del quadro infiammatorio instauratosi, nonché la riduzione del gonfiore. Attraverso l’utilizzo di sofisticate tecnologie riabilitative.

Riduzione del dolore e dell’infiammazione

Step 2 - Recupero dell’articolarità e della flessibilità

L’obbiettivo è quello di raggiungere il completo range di movimento di un’articolazione o il ripristino di un movimento specifico in assenza di dolore.

Recupero dell’articolarità e della flessibilità

Step 3 - Recupero della forza e della resistenza muscolare

L’obbiettivo del terzo step è il ripristino della forza muscolare e il recupero della resistenza.

Recupero della forza e della resistenza muscolare

Step 4 - Recupero della coordinazione

L’obbiettivo di questa fase è il recupero della coordinazione.

Recupero della coordinazione

Step 5 - Recupero della gestualità

L’obbiettivo della quinta fase è, per la persona comune, il recupero delle normali gestualità della vita attiva per l’atleta, il recupero del gesto tecnico dello sport specifico che dovrà essere eseguito con precisione.
 
Recupero della gestualità

A cosa serve la fisioterapia?

La fisioterapia serve ed ha obbiettivi di:
  • Riduzione e annullamento del dolore e di altri sintomi e segni di sofferenza;
  • Normalizzazione delle strutture neuro-muscolo-scheletriche disfunzionali e sintomatiche, con riferimento a limitazioni nella mobilità articolare o nell'equilibrio di forze e tensioni muscolari, coordinazione ed efficacia nell'azione muscolare, recupero di conduttività neurale ed efficacia della circolazione sanguigna e linfatica, distribuzione corretta della mobilità multisegmentaria e ripristino di adeguate e fisiologiche sinergie motorie e funzionali.
  • Riabilitazione funzionale: i risultati ottenuti vanno integrati nella funzionalità quotidiana, con recupero della più normale vita di relazione lavorativa.

In cosa consistono le tecniche fisioterapiche ?

Innanzi tutto  è importante ricordare che la fisioterapia può essere distinta in tre tipi:
  • la Terapia fisica strumentale che con lausilio di strumenti (il laser, le correnti elettriche, ultrasuoni etc) ha lo scopo di ridurre o  cerca di controllare il dolore e di velocizzare la guarigione di un tessuto leso;
  • la Terapia manuale che consiste nella manipolazione dei tessuti periferici  da parte del fisioterapista e si avvale di alcune tecniche manipolanti (linfodrenaggio, la massoterapia, l' osteopatia etc);
  • la Fisioterapia riabilitativa vera e propria, che fa riferimento ad un percorso di recupero delle funzioni che sono state lese da un processo patologico in ambito ortopedico, neurologico, cardio-respiratorio etc

Fare fisioterapia significa occuparsi di prevenzione, cura e riabilitazione nelle aree della motricità e non solo.

Come si svolge la seduta di fisioterapia?

Il fisioterapista vi chiederà come è lo stato dei vostri sintomi prima di farvi preparare e accomodare sul lettino o su un altro supporto. Qualsiasi tecnica utilizzata dal terapista può durare da pochi secondi a 30 minuti.

Non ci sono limiti o indicazioni particolari, è possibile utilizzare dalle 2-3 manovre o addirittura 100 manovre in una sola seduta.

La seduta di fisioterapia ha una durata variabile.

Per cercare di essere il più precisi possibili è necessario far riferimento a determinate patologie comuni:

  • Fratture semplici di polso, dita, mano, gomito: 20 minuti.
  • Disturbi semplici 25 minuti.
  • Disturbi complessi (più articolazioni) o della colonna 30 minuti.
  • Problemi neurologici  40-45 minuti.
  • Tecar terapia 20-25 minuti.

Va sempre fatta eccezione per la prima seduta, che necessita quasi sempre di tempi più lunghi per una valutazione.

Per chi è utile la fisioterapia?

Gli ambiti della riabilitazione nei quali opera la fisioterapia sono molteplici: ortopedia, neurologia, reumatologia, geriatria, cardiologia, pneumologia, pediatria, stomatognatica, urologia e ginecologia.

Al fisioterapista possono rivolgersi?

  • tutte le persone che vogliono prevenire alcuni problemi muscolari e osteoarticolari, come ad esempio un mal di schiena, dolore al tratto cervicale o disturbi legati allinvecchiamento;
  • le persone che hanno la necessità di curare disfunzioni muscoloscheletriche, articolari o funzionali come quelle temporomandibolari o della deglutizione;
  • coloro che hanno bisogno di riabilitarsi dopo un trauma o una grave patologia, per recuperare il normale stato di salutnne o il massimo potenziale possibile
  • gli individui con malattia di Parkinson possono giovare di un programma fisioterapico per migliorare lequilibrio e il cammino;
  • bambini, adulti e anziani con patologie respiratorie;
  • persone che soffrono di incontinenza post-parto e post-interventi allutero e alladdome.

Come si svolge la seduta di fisioterapia?

Il fisioterapista vi chiederà come è lo stato dei vostri sintomi prima di farvi preparare e accomodare sul lettino o su un altro supporto. Qualsiasi tecnica utilizzata dal terapista può durare da pochi secondi a 30 minuti.

Non ci sono limiti o indicazioni particolari, è possibile utilizzare dalle 2-3 manovre o addirittura 100 manovre in una sola seduta.

La seduta di fisioterapia ha una durata variabile.

Per cercare di essere il più precisi possibili è necessario far riferimento a determinate patologie comuni:

  • Fratture semplici di polso, dita, mano, gomito: 20 minuti.
  • Disturbi semplici 25 minuti.
  • Disturbi complessi (più articolazioni) o della colonna 30 minuti.
  • Problemi neurologici  40-45 minuti.
  • Tecar terapia 20-25 minuti.

Va sempre fatta eccezione per la prima seduta, che necessita quasi sempre di tempi più lunghi per una valutazione.

Controindicazioni

Se si viene seguiti da un fisioterapista dotato delle qualifiche abilitanti, la fisioterapia non ha controindicazioni. Per la somministrazione di specifiche terapie fisiche mediante apparecchi elettromedicali, la presenza di pace-maker cardiaco e lo stato di gravidanza rappresentano le principali controindicazioni assolute alla terapia.

I NOSTRI SERVIZI


ARTICOLI CORRELATI:
APPROFONDIMENTI: FISOTERAPIAITALIA

TI POTREBBE INTERESSARE
Osteopatia Sportiva
Bio Postural Test
Tecarterapia
bendaggio funzionale fisioterapia fmedical frosinone
Taping kinesiologico
HAI DOLORE ALLA SCHIENA??
DOLORE ALLA SPALLA??
O AL GINOCCHIO??
COMPILA IL FORM IN BASSO
PRENOTA ADESSO UNA VISITA





Termini e Condizioni
Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento alla memorizzazione dei miei dati nel vostro archivio secondo quanto stabilito dal regolamento europeo per la protezione dei dati personali n. 679/2016, gdpr.

Acconsento
Acconsento al trattamento dei dati personali, per finalità legate ad attività di marketing diretto (invio e ricezione di materiale informativo).
riga fmedical
SCEGLI UN ALTRO METODO DI PRENOTAZIONE


RICHIAMATA


Inviaci il tuo numero
e ti richiamiamo noi


TELEFONO


Chiamaci Siamo Disponibili
dalle 7:00 alle 21:00


VIA MAIL

Inviaci una email a :
info@f-medical.it con il numero di tel e i dettagli della prenotazione
Privacy Policy







Dove Siamo
Prenota Una Visita
C.S. F-MEDICAL GROUP S.c. a r.l. - Via Armando Fabi, 41 - 03100 Frosinone (FR) - Tel. 0775.174.1655  - Email:  info@f-medical.it  - pec:  fmedical@pec.it
C.F./P. IVA 03000950604 - Iscrizione CCIAA FR - REA FR-193127 - Aut. Reg. n. G00839 - Dir. San. Dott. Giovanni Cirillo  iscritto O.d.M. FR n. 995
Sito Web Realizzato da: DAG STUDIO
Torna ai contenuti