whatsapp
Vai ai contenuti
Servizi > Odontoiatria

Che cosa è la Gnatologia

La gnatologia è una branca piuttosto recente dell’odontoiatria che si occupa dell’analisi dei rapporti dinamici tra le ossa mascellari, delle articolazioni temporo-mandibolari, dei muscoli e del sistema nervoso adibito al controllo di queste zone. Lo specialista gnatologo presso F-medical goup a Frosinone mette in relazione la postura del paziente con la posizione della mandibola e ne valuta l’influenza che una ha sull’altra in caso di disfunzioni dell’articolazione temporo-mandibolare, dolore oro-facciale, bruxismo (sfregamento involontario dei denti) e apnee ostruttive durante il sonno. La bocca, infatti, è interconnessa con il resto dell’apparato muscolo-scheletrico, sistema oculare e dell’equilibrio, e la scorretta occlusione e la tensione dei muscoli della mandibola impattano negativamente su tutti gli altri sistemi muscolari e sulla colonna vertebrale. La sintomatologia di tali disfunzioni è emicrania, formicolio e dolore diffuso che colpisce l’articolazione, i muscoli e/o le strutture che con essi hanno un rapporto (dorsalgia, lombalgia, sciatalgia, carvicalgia, dolori al trigemio).

Visita gnatologica presso F-medical group

 
La visita gnatologica presso F-medical group a Frosinone consta in un'analisi diagnostica della storia clinica del paziente, la quale può evidenziare se vi siano connessioni tra i dolori muscolari ,articolari e la malocclusione. In una seconda fase lo gnatologo analizza la masticazione del paziente e raccoglie informazioni riguardo la mandibola, la malocclusione e su precedenti interventi odontoiatrici in quanto tali disturbi possono derivare anche da quest'ultimi.

bruxismo

Che tipi di indagini vengono effettuate presso F-medical group a Frosinone ?

 
Presso F-medical group per valutare le patologie relative al sistema nervoso e all'apparato muscolare viene utilizzata l'elettromiografia e la pedana multifunzione. Quest'ultima consente di controllare l’intensità della forza espressa a terra , in rapporto tra i carichi dei due piedi. L'elettromiografia è un esame diagnostico che va ad indagare lo stato di salute dei muscoli della mandibola e viene effettuato mediante l'utilizzo di elettrodi e di un elettromiografo, il quale, attraverso segnali nervosi che vengono trasmessi ai muscoli, restituisce un grafico sulla stabilità neuromuscolare dell'occlusione dentale che verrà interpretato dallo gnatologo.

Che cos'è il bruxismo e come curarlo presso F-medical group a Frosinone?

Il termine bruxismo deriva dal greco e significa letteralmente "digrignamento dei denti", esso consiste nello sfregamento violento ed involontario dei denti dell'arcata superiore e dell'arcata inferiore ed è un fenomeno prevalentemente notturno.Il paziente al risveglio, non rendendosi conto del digrignamento dei denti, potrebbe accusare dolore alla mandibola. Nel caso in cui il bruxismo si manifesti in maniera non rumorosa sarà lo gnatologo a farlo presente al paziente poichè in caso di digrinamento dei denti quest'ultimi si usurano. Quest'usura può causare carie e, nei casi più gravi, lo scollamento delle gengive e caduta e/o frattura dei denti. Il bruxismo solitamente è associato a situazioni di forte stress, ma può derivare anche da sostanze quali antidepressivi, farmaci anti-psicotici e sostanze stupefacenti.

Quali sono i trattamenti possibili?

I rimedi contro il digrignamento dei denti sono volti a diminuire i dolori muscolari. Le terapie gnatologico-posturali prevedono interventi di riabilitazione e rieducazione comportamentale ed il concomitante utilizzo di un bite gnatologico per il riposizionamento corretto della mandibola. I trattamenti non sono invasivi e vengono costantemente monitorati con le apparecchiature all’avanguardia sopra citate. Il bite non è in grado di eliminare il problema del digrignamento dei denti all'origine, tuttavia è uno strumento che aiuta a limitare i possibili danni che da esso derivano. Esso è una mascherina che viene posizionata a seconda dei casi nell'arcata superiore o inferiore e svolge una funzione "cuscinetto" andando a limitare il digrignamento dei denti.
Il bite mira a:
  1. proteggre l'articolazione mandibolare;
  2. ridurre il digrignamento dei denti in modo da preservare lo smalto dei denti;
  3. ridurre le cefalee;
  4. ripristinare l'allineamento dei denti e quindi a ridurre i mal di schiena.
Il bite, dovendo essere tenuto in bocca, va costantemente pulito per una corretta igiene orale sia quando si toglie, sia quando si inserisce.
______________________________

GUARDA I VIDEO DEI NOSTRI PAZIENTI SODDISFATTI
odontoitria frosinone
HAI BISOGNO DI UNA VISITA ODONTOIATRICA
COMPILA IL FORM IN BASSO E SCEGLI LA TIPOLOGIA





Termini e Condizioni
Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento alla memorizzazione dei miei dati nel vostro archivio secondo quanto stabilito dal regolamento europeo per la protezione dei dati personali n. 679/2016, gdpr.

Acconsento
Acconsento al trattamento dei dati personali, per finalità legate ad attività di marketing diretto (invio e ricezione di materiale informativo).
Privacy Policy







Dove Siamo
Prenota Una Visita
C.S. F-MEDICAL GROUP S.c. a r.l. - Via Armando Fabi, 41 - 03100 Frosinone (FR) - Tel. 0775.174.1655  - Email:  info@f-medical.it  - pec:  fmedical@pec.it
C.F./P. IVA 03000950604 - Iscrizione CCIAA FR - REA FR-193127 - Aut. Reg. n. G00839 - Dir. San. Dott. Giovanni Cirillo  iscritto O.d.M. FR n. 995
Sito Web Realizzato da: DAG STUDIO
Torna ai contenuti