Vai ai contenuti

VISITA MEDICO SPORTIVA

Il Certificato per la Visita Medico Sportiva Agonistica e Non Agonistica rilasciato per l'idoneità delle persone che devono svolgere una pratica sportiva è Obbligatorio in Italia.

La visita per quasi tutte le discipline sportive prevede i seguenti accertamenti:
  • Visita generale con valutazione antropometrica
  • Spirometria
  • ECG basale
  • ECG dopo sforzo con calcolo dell'I.R.I.
  • Esame delle urine
OFFERTA

Visita Medico Sportiva Agonistica

(Urine Comprese)
+

Visita Fisiatrica Correlata

+

Valutazione Posturale 3D

+

Fidelity Card

DICONO DI NOI
Davide Santoro

" Ho fatto un'intervento al ginocchio, con relative terapie, in altre strutture. Il fastidio non è mai sparito fino a quando i sintomi sono tornati uguali al periodo pre operatorio. Così ho deciso di fare una visita presso questo centro e mi è stato diagnosticato un problema che precedentemente non è stato visto(?!). Ad oggi, dopo 7 cicli di terapie, posso già dire che il benessere è decisamente più importante rispetto al passato pertanto posso solo esprimere un giudizio più che positivo.Sono sicuro che al termine delle terapie andrà ancora meglio. Un ringraziamento a tutto lo staff di fisioterapisti e ai ragazzi che curano la riabilitazione. "
DICONO DI NOI
Nadia Facrecine

"Mi sono trovata molto bene , sono stata accolta con molta gentilezza. Il personale è molto qualificato, ringrazio la dottoressa con la quale ho svolto l'esame. Consiglio questa struttura. Dovrò svolgere altri esami e sicuramente sarete ancora la mia scelta"
DICONO DI NOI
Laura Rinaldi

"Centro molto organizzato, medici competenti e scrupolosi, personale in accoglienza gentile tempi di attesa buoni. L'ho segnato in agenda e in rubrica assolutamente valido"
COMPILA ADESSO IL FORM
E APPROFITTA
DI QUESTA OFFERTA





Visita medica sportiva: cosa dice la normativa vigente?

Il decreto ministeriale dell’aprile 2013, che riforma la legge del 1982 (la quale sanciva la differenza tra pratica sportiva e non), ha importato delle considerevoli novità attraverso “Le linee guida di indirizzo in materia di certificati medici per l’attività sportiva  agonistica e non agonistica”. Tuttavia questa disposizione di legge non è risultata molto chiara. Su richiesta di numerose associazione sportive e di numerosi cittadini che svolgevano attività sportiva, in merito alla reale obbligatorietà o meno della visita medica sportiva da parte di tutte quelle persone che svolgevano attività sportiva non agonistica, il Ministero della Salute aveva introdotto già nel 2015 una nota chiarificatrice. In questa documentazione veniva, circoscritto l’obbligo di visita medica sportiva ai soli iscritti Coni che svolgono attività sportive regolamentate, mentre venivano esclusi coloro che svolgono attività sportive le quali non richiedono impegno fisico elevato oppure coloro che non effettuano nessun tipo di attività sportiva.

Di che cosa deve munirsi il soggetto per svolgere la visita medico-sportiva?

Innanzitutto deve munirsi di tutta la documentazione per essere registrato in accettazione Documento di Identità, Tessera Sanitaria ed eventualmente provetta delle urine della mattina stessa del giorno in cui viene svolta la Visita Medico Sportiva. Nel caso in cui il soggetto che deve svolgere la Visita Medico Sportiva è minorenne dovrà essereaccompagnato da un Genitore.
Per effettuare la Visita Medico Sportiva l’atleta, oltre ai Documenti precedentemente descritti, dovrà portare anche la richiesta della società sportiva che accerti la sua attività agonistica.
Importante per effettuare la Visita Medico Sportiva Agonistica è che l’atleta sia munito di scarpette da ginnastica e tuta.

Vengono svolti altri tipi di esami durante o dopo la Visita Medico Sportiva?

Una volta compiuta la visita medico sportiva generale, come precedentemente descritta, ad essa verranno aggiunti altri esami strumentali diagnostici e sotto sforzo.
Atleta verrà sottoposto ad un Test da Sforzo in cui verrà monitorato il Cuore attraverso elettrocardiografo oltre a svolgere anche un esame spirometrico per valutare la Capacità Polmonare dell’atleta stesso e verificare la presenza di eventuali alterazioni patologiche delle vie respiratorie. Per le urine verrà fatta una valutazione completa delle stesse. A seconda della richiesta di Visita Medico Sportiva Agonista inerente lo Sport praticato potrebbe essere richiesti degli esami Specialistici Complementari (Elettrocefalogramma con visita Neurologica, Visita dall’Otorinolarngoiatra, ecc)

Analisi Posturale 3D

Il BHOHB è un esame certificato dal MINISTERO DELLA SALUTE che consente di rilevare gli squilibri posturali della colonna vertebrale e i paramorfismi quali scoliosi, cifosi e lordosi.
BHOHB consente in pochi secondi, di effettuare uno screening posturale, total body, ricostruendo in 3D il nostro scheletro, attraverso una semplice macchina fotografica.
É un esame non invasivo e non nocivo in quanto non fa alcun ricorso ai RAGGI X.
Il 3DBAK (Body Analysis Kapture) adotta telecamere ad alta risoluzione in grado di effettuare calcoli complessi, sviluppati sulla scorta di esperienze ventennali e su rigorosi test scientifici, con misura di:
  • simmetrie strutturali, sui piani frontali (anteriore e posteriore) e sagittali (destro e sinistro);
  • lunghezze arti inferiori;
  • deviazioni e rotazioni colonna vertebrale con calcolo angoli di Cobb e con ricostruzione 3D;
  • angoli sagittali di cifosi-lordosi su ricostruzione 3D;
  • asse baricentrico craniale e traslazionale pelvico;
  • intera struttura scheletrica in 3D.
COMPILA ADESSO IL FORM
E APPROFITTA
DI QUESTA OFFERTA





Torna ai contenuti