Vai ai contenuti
Servizi > Poliambulatorio

Ostetricia

_______________________________

 

Studio Ostetrico Ginecologico “il nido della cicogna”

   
Lo studio Ostetrico-Ginecologico che sorge all ‘interno della struttura F-Medical è una realtà privata che nasce con l’obiettivo di promuovere il benessere dell'individuo, della coppia, della famiglia e della comunità, in tutte le fasi della vita, dal concepimento all’età senile, passando per le tappe fondamentali dell’esistenza di ogni essere umano, quali nascita, infanzia, adolescenza, età adulta. I servizi svolti all’interno della struttura si suddividono in due aree fondamentali: l’area ginecologica e l’area ostetrica, gestite danprofessionisti esperti del settore per garantire servizi di altissima qualità rispetto alle esigenze dell’individuo.
 
L’AREA OSTETRICA è gestita della Dott.ssa in Ostetricia Simona Pantanella, figura professionale che si occupa di assistere la gestante durante tutto  il periodo di gravidanza, parto e puerperio, conduce e porta a termine parti eutocici (cioè spontanei, fisiologici) con propria responsabilità e presta assistenza al neonato.
 
Inoltre l'ostetrico/a, nel rispetto dell'etica professionale, gestisce, come membro dell'équipe sanitaria, l'intervento assistenziale di propria competenza: partecipa ad interventi di educazione sanitaria e sessuale sia nell'ambito della famiglia che nella comunità; alla preparazione psicoprofilattica al parto; alla preparazione e all'assistenza ad interventi ginecologici; alla prevenzione e all'accertamento dei tumori della sfera genitale femminile; ai programmi di assistenza materna e neonatale. Contribuisce anche alla formazione del personale di supporto e concorre direttamente all'aggiornamento relativo al proprio profilo professionale e alla ricerca. L'ostetrico/a è in grado di individuare situazioni potenzialmente patologiche che richiedono intervento medico e di praticare, ove occorra, le relative misure di particolare emergenza. Collabora con il ginecologo nella gestione della gravidanza patologica.
 
I nostri servizi:
 

PER LA DONNA

 
  • METODOLOGIA PER LA RIEDUCAZIONE DEL PAVIMENTO PELVICO FEMMINILE
  • PAP TEST, HPV TEST
  • TAMPONI VAGINALI E CERVICALI
  • CONSULENZE CONTRACCETTIVE PER  ADOLESCENTI ED ADULTI
  • SOSTEGNO ALLA DONNA DALLA PUBERTA ALLA MENOPAUSA
         

PER LA GRAVIDANZA

 
•      VISITE OSTETRICHE*
 
•      OSCULTAZIONE DEL BATTITO
 
•      ECOGRAFIE OSTETRICHE
 
•      CTG
 
•      TAMPONI VAGINALI
 
•      PAP TEST
 
•      HPV test
 
•      ECG
 
•      PROM TEST
 
•      OTTOTEST
 
•      SAFE TEST PRENATALE
 
•      ANALISI DEL SANGUE
 
•      TEST DI GRAVIDANZA
 
•      CORSO DI ACCOMPAGNAMENTO ALLA NASCITA dalla 18°settimana individuali o di gruppo*
 
•      MOXA E RIVOLGIMENTO PODALICO
 
•      OSTEOPATIA IN GRAVIDANZA*
 
•      YOGA IN GRAVIDANZA
 
•      GINNASTINA IN GRAVIDANZA
 
•      ACQUATICITA’ IN GRAVIDANZA
 
•      PORTARE IN FASCIA in collaborazione con la consulentede “La Scuola Del Portare” Dott.ssa Simona Capogna
 
•      CORSO SULL’ALLATTAMENTO AL SENO
 
•      BELLY PAINTING E CALCO IN GESSO DEL PANCIONE
 
 

PER LA NASCITA

 
•      ASSISTENZA AL TRAVAGLIO IN CASA ED ACCOMPAGNAMENTO IN OSPEDALE
 
•      ASSISTENZA AL PARTO IN ACQUA PRESSO LA “CLINICA VILLA PIA” DI ROMA
 
•      ASSISTENZA AL PARTO IN CASA (possibilità di rimborso dalla Regione Lazio) www.nascereacasa.it
 
•      ASSISTENZA AL PARTO IN CASA MATERNITA “IL NIDO” DI ROMA (possibilità di rimborso dalla Regione Lazio) www.nascereacasa.it
 
•      ASSISTENZA AL TAGLIO CESAREO DOLCE PRESSO LA “CLINICA VILLA PIA” DI ROMA
 
•      ASSISTENZA AL VBAC
 
•      SCREENING MALATTIE METABOLICHE
 
•      ASSISTENZA DOMICILIARE ALLA DIMISSIONE PRECOC
 
 

PER IL DOPO PARTO

 
•    ASSISTENZA AL PUERPERIO DOMICILIARE
 
•    ASSISTENZA ALL’ALLATAMENTO AL SENO secondo OMS/UNICEF
 
•    CONTROLLO E SOSTEGNO ALLA CRESCITA DEL NEONATO SANO. CONTROLLO DEL PESO . ALIMENTAZIONE. COLICHE GASSOSE….collaborazione con l’osteopata pediatrica Dott.ssa Monica Gemmiti
 
•    CORSO DI BABY MASSAGGIO 0-9 MESI secondo la metodologia A.I.M.I.
 
•    OSTEOPATIA PEDIATRICA*a cura della dott.ssa Monica Gemmiti
 
•    CORSO DI SVEZZAMENTO NATURALE
 
•    CORSO MANOVRE DI DISOSTRUZIONE PEDIATRICHE
 
•    I SOSTEGNO AL BABYBLUES E DEPRESSIONE POST PARTUM
 
•    SOSTEGNO ALLA GENITORIALITA’
 
•    SOSTEGNO AL LUTTO PERINATALE
 
•    YOGA MAMMA-BIMBI
 
•    CORSO SUL PORTARE IN FASCIA DAVANTI, SUL FIANCO, DIETRO O CON ALTRI SUPPORTI in collaborazione con la consulente della “SCUOLA DEL PORTARE” Dott.ssa Simona Capogna*
 
•    GINNASTICA E BALLI DI GRUPPO IN FASCIA E CON PASSEGGINO
 
•    GINNASTICA MAMMA E BEBE’ POST-PARTUM
 
•    RIABILITAZIONE DEL PAVIMENTO PELVICO E GINNASTICA INTIMA
 
•    TRATTAMENTO DELLE CICATRICI IN COLLABORAZIONE CON L’OSTEOPATA Dott.ssa Monica Gemmiti
 
•    ACQUATICITA’ NEONATALE 0-36 MESI
 
 
Affinche’ il Centro dia la possibilita’ ai propri pazienti di rispondere alle più svariate esigenze la collaborazione con altre figure mediche e professionali risulta essenziale e garantita. Tra i diversi specialisti vi sono ginecologi, pediatri, nutrizionisti, osteopati, psicologi, endocrinologi,naturopati….

Accompagnamento alla nascita attiva

Con il trascorrere degli anni è cambiato il modo di vivere la gravidanza  ed il parto. In passato la donna, vivendo nell'ambito familiare di origine, poteva confrontarsi con le altre figure femminili e conoscere fin da piccola l'esperienza della gravidanza e del parto.
 
Negli anni però la comunicazione di questo sapere tra donne è andata perduta nella famiglia di oggi, composta solamente dai coniugi; la donna incinta si ritrova da sola ad affrontare un'esperienza del tutto nuova che la trova impreparata. Per questi motivi è necessario creare luoghi di incontro in cui le donne che si avviano a vivere l'emozionante esperienza del parto possano ritrovarsi insieme e mettere a confronto il proprio vissuto.
 
Avere la possibilità di esprimersi liberamente e di conoscere le modificazioni del proprio corpo durante la gravidanza, il travaglio ed il parto, ed avere delle conoscenze rispetto a ciò che si andrà ad affrontare, anche dopo il parto rispetto al nuovo nato, aiuta ad accrescere la padronanza del proprio corpo e la libertà di scelta rispetto a tutto il proprio percorso nascita, aiuta a conoscersi meglio e a raggiungere una piena armonia con le proprie sensazioni e capacità.
 
Il nostro corso di accompagnamento alla  nascita attiva permette di far emergere il proprio modo di essere tramite la conoscenza del proprio corpo e delle sue nuove modificazioni, la percezione della respirazione, l'ascolto dei movimenti del corpo, la conoscenza di parti ignorate fino ad allora, esercizi che mirano a modificare le risposte fisiche adeguate alle difficoltà specifiche del travaglio, che aiutano a recuperare l'elasticità muscolare, a conoscere la propria struttura fisica e ad allungare i muscoli, raggiungendo cosi un completo relax psicofisico ed estrema consapevolezza corporea.
 
Il corso di accompagnamento alla nascita potrà essere frequentato da tutte le donne in “dolce attesa” a partire dalla 18° settimana di gestazione fino al parto. Gli incontri saranno 12  a cadenza settimanale della durata di circa 120 minuti, in cui saranno trattati  svariati argomenti tra cui i cambiamenti corporei, alimentazione, igiene e stile di vita, il parto spontaneo, l’epidurale tra rischi e benefici, il parto in acqua, il taglio cesareo, i luoghi del parto e le diverse modalita’ di parto e di assistenza, il perineo, la spinta, l'episiotomia, esercizi corporei, il bambino nato, cura e igiene quotidiana, allattamento al seno.
 
Ogni incontro prevede momenti di riflessione collettiva, domande e curiosità, proiezioni di immagini, foto e video.
 
Un percorso coinvolgente che dona estrema consapevolezza e capacitò di scelta rispetto alle proprie esigenze e desideri sulle modalità e luoghi del parto, dedicato alla coppia e alla triade nascente in cui poter scoprire le proprie potenzialità innate di saper partorire e quelle del bambino di saper nascere credendo nel proprio corpo e nei propri istinti.

Ostetrica ed Acquamotricista del Percorso Nascita

 
Il nuoto neonatale è uno dei mezzi migliori che abbiamo a disposizione per stimolare il movimento del neonato, la sua presa di coscienza di se, dell'altro e dell'ambiente circostante.
 
Il cosiddetto Baby Nuoto è un metodo innovativo, consigliato da esperti in neonatologia e da ostetriche professionali, che consente uno sviluppo armonico degli infanti.
 
Dal momento che il bambino che è rimasto per mesi all’interno della madre avvolto in una sacca liquida che ne ha preservato la sopravvivenza, egli conosce bene l’ambiente acquatico. L’acqua potrebbe, allora, essere un dejà vu per il bambino, un’esperienza già provata e dalla quale si è sentito separare attraverso l’evento  nascita. Durante un incontro di acquaticità, viene a crearsi  un vero e proprio "ritorno all'acqua" in cui il neonato può tornare a rivivere il contenimento e il calore dei suoi nove mesi acquatici nell'utero materno e può sperimentare il movimento innato grazie alla mano dei genitori, che lo guidano attraverso l'esplorazione dell'ambiente acquatico. I genitori, a loro volta, esplorano il proprio movimento nell'acqua sintonizzandosi con quello del figlio grazie alla pratica e all'ascolto.
 
Frequentare un corso di acquaticita’ neonatale può:
 
•      Donare serenità (7 bambini su 10 migliorano il ritmo del sonno soprattutto nelle immediate ore successive allo sforzo fisico fatto);
 
•      Abituare il neonato al contatto con l'acqua, cioè aiutarlo a ri-prendere confidenza con l'elemento che lo ha cullato 9 mesi
 
•      Stimolare il fisiologico sviluppo di attenzione e coordinazione;
 
•      Stimolare lo sviluppo della percezione di se e degli altri;
 
•      Rinforzare il suo sistema immunitario;
 
•      Rinforzare il suo adattamento sensoriale;
 
•      Sviluppare in modo sano e forte cuore, polmoni e apparato muscolo-scheletrico;
 
•      Non perdere il riflesso di apnea;
 
•      Farlo muovere a pelo d’acqua e spianargli la strada per movimenti più evoluti.
 
•      Renderlo consapevole della sua capacità di galleggiamento;
 
•      Ritagliarsi un momento molto intimo e di condivisione col proprio bebè;
 
•      Divertirsi!!!!
 
Il baby nuoto implica la presenza in acqua di un istruttore altamente specializzato in nuoto neonatale e un genitore a cui  indicherà gli esercizi che il bambino può svolgere in acqua tenendo conto della sua età e della sua maturazione fisiologica. Sono esercizi molto leggeri, non affaticano i bimbi e, oltre a divertire i piccoli (ed i genitori), servono anche a rinforzare i muscoli di tutto il corpo, andando a lavorare su:
 
•      lo sviluppo degli schemi motori e posturali di base, indispensabili all’organizzazione del movimento e del controllo del corpo;
 
•       potenziamento dei muscoli scapolari e del collo;
 
•      il rafforzamento della muscolatura e della spina dorsale;
 
•      lo sviluppo delle prime capacità motorie e l’apprendimento delle prime abilità motorie;
 
•      muscoli più forti, resistenti ed elastici, buon sostegno della colonna vertebrale ;
 
•      prevenzione di disturbi di postura come lordosi, cifosi e scoliosi tipici purtroppo dei giovanissimi di oggi.
 
•      stimolazione della respirazione e della circolazione, purificazione delle cellule, rafforzamento di  muscoli e ossa ma soprattutto infondere un senso di benessere generale
 
•      conservare e mantenere il riflesso di apnea e sviluppa la muscolatura che gli consentirà di affrontare in maniera migliore e più fisiologica le tappe evolutive, l'apprendimento e lo sviluppo degli schemi motori di base.
 
Oltre a questi benefici fisici, il fatto che in acqua ci sano anche mamma o papà, è uno dei punti cardine di questa attività: vivrete esperienze uniche e speciali, perchè vostro figlio svilupperà tantissime abilità insieme a voi (non da solo con l'istruttore come avviene nei corsi di età maggiore), in un ambiente che è completamente diverso da quello normale e quotidiano come la casa, il parco o il nido...l'acqua infatti diverte, fortifica e fa imparare giocando!
 
La pratica acquatica è anche momento di comunicazione e apprendimento: i genitori comunicano col proprio neonato attraverso il linguaggio sensoriale ed emotivo e lo conducono attraverso la scoperta di quelle leggi fisiche che condizionano il suo accrescimento e il movimento nell'acqua (legge di Archimede e forza di gravità), leggi per noi adulti scontate, ma ancora tutte da scoprire per un neonato!
 
Diversi studi hanno appurato che i bambini che fanno attività fisica e che vengono massaggiati (attività in cui c'è sempre un contatto ed un esercizio fisico quindi), hanno uno sviluppo psicomotorio nettamente migliore e più completo rispetto a chi non partecipa a questo genere di attività, ed anche un feeling con i genitori più profondo, grazie proprio alla condivisione di queste esperienze particolari.
 
Inoltre come è noto, l'acqua rilassa: i bambini che fanno nuoto neonatale sono bimbi più tranquilli, che hanno meno difficoltà a riposare sia perchè nonostante sia un'attività che non li affatica, comunque richiede dispendio energetico, sia perchè l'acqua ricorda loro i 9 mesi di tranquillità e serenità trascorsi nella pancia della mamma, nel loro mondo ovattato e sicuro immerso nel liquido amniotico.
 
In acqua, infine, il neonato riesce ad esplorare l'ambiente circostante con maggior fluidità e libertà di movimento, muovendosi nelle 3 dimensioni più agilmente...un aiuto importantissimo che possiamo fornirgli per soddisfare la sua istintiva curiosità e voglia di scoprire il mondo!!
 
Quando si svolgono gli incontri
 
Le lezioni si svolgono il sabato mattina su prenotazione . I turni di 45 minuti sono  così suddivisi:
 
1°turno : 9.15-10-00
 
2°turno: 10.00-10.45
 
3°turno: 10.45-11.30
 
4°turno: 11.30-12.45
 
Come si svolgono gli incontri
 
•      La nostra istruttrice Simona Pantanella, ostetrica ed acquamotricista esperta del percorso nascita dal 2007, vi accoglierà in acqua invitandovi a seguire delle semplici ma importanti regole:
 
•      ambientamento a bordo vasca, grazie anche all'ausilio di giochi, canzoncine e filastrocche;
 
•      massaggio di 4-5 minuti per favorire la termoregolazione del bambino;
 
•      ingresso in acqua con il bambino ed ambientamento con gioco libero (palline, animaletti di plastica, oggetti colorati, gonfiabili...) e confidenza con questo elemento sempre attraverso il gioco
 
•      lezione con esercizi  specifici guidati dall’insegnante;
 
•      ultimi 5 minuti di coccole e rilassamento con il bambino.
 
 
Di cosa abbiamo bisogno  io ed il mio bambino
 
Per la mamma:
 
•      Costume
 
•      Cuffia
 
•      Ciabatte
 
•      Accappatoio
 
•      Prodotti per la detersione
 
Per il bimbo:
 
•      Pannolino per acqua o costumino contenitivo
 
•      Cuffietta sopra i 12 mesi
 
•      N° 2 accappatoi
 
•      Ciabattine
 
•      Asciugamano
 
•      Prodotti per la detersione
 
•      Piccola merenda
 
L’ingresso in acqua è consentito dopo  45 minuti dall’assunzione di latte artificiale.
 I bambini allattati al seno possono nut

Corso sul portare in fascia

Stringere nodi d'amore, l'arte del portare i bimbi in fascia
 
(fin dal pancione...)
 
•    per accogliere la fascia ricrea le condizioni in cui il bambino è vissuto per 9 mesi: calore, odore, il battito del cuore, luce e rumori soffusi. Creare un continuum tra la vita in utero e la vita fuori è il modo migliore per accogliere un bambino.
 
•    perché è comodo e sicuro portare i propri figli è un modo comodo, sicuro e dolcissimo per trasportarli e per comunicare con loro. La fascia permette di avere le mani libere per prenderci cura di noi e del resto della famiglia senza togliere attenzioni e conforto al neonato.
 
•    perché fa bene portare in fascia previene la displasia alle anche, sostiene lo sviluppo psico-motorio del neonato e rafforza il legame tra genitori e figli.
 
Le consulenti della Scuola del Portare possono accompagnare i genitori ed i futuri genitori nella scelta del supporto a loro più adatto, nell'apprendere i segreti del portare bene e nel comprendere il valore profondo di scegliere questo mezzo di relazione con il proprio figlio.
 
Una consulente non “insegna”: aiuta a scoprire le competenze nascoste di ogni genitore.

Osteopatia in gravidanza ed in eta’ pediatrica

 
Il trattamento osteopatico in GRAVIDANZA permette di sostenere la neomamma affinche si venga a creare un ambiente ideale per l’accrescimento della nuova vita.
 
In tal modo si riesce a dissipare tensioni che creano durante la gestazione o che gia esistevano(sciatalgie, mal di testa, dolori lombari, tunnel carpale, stitichezza…)
 
Accompagna e sostiene la gravidanza anche in assenza di quadri disfunzionale somatici ed è un ottimo supporto per:
 
  • preparare il bacino e tutto il suo contenuto ad affrontare nel migliore dei modi le modificazioni  che  avverranno  dall ‘inizio della gravidanza alla fase espulsiva ( preparazione pelvica e perineale)
  • mantenere una buona postura per far sì che non emergano sintomatologie legate ad n atteggiamento posturale disarmonico
  • sostenere ed equilibrare le modificazioni ormonali
  • preparare e far conoscere alla mamma ciò che sta avvenendo al suo corpo mettendo in connessione i due sistemi.
       
Tutto questo e molto altro a sostegno e supporto della gravida.
 
Sostenendo la salute della mamma riusciamo ad avere buoni presupposti per un buon posizionamento del bambino e presupporre un fisiologico parto naturale.
 
Il trattamento osteopatico nel POST-PARTO sostiene la salute della mamma per il ripristino della fisiologia intervenendo su:
 
  • il riequilibrio dell’intera struttura (muscolo/scheletrica, viscerale, fasciale, cranio-sacrale…)
  • riarmonizzazione pelvica ,sacrale, perineale (in caso di emorroidi, dolori nei rapporti sessuali, prime fasi di profilassi…)
  • trattamento cicatrici (cesareo/episiotomia)
  • supporto all’allattamento (difficoltà nella suzione, trattamento mastiti…)
       
Questo e tanto altro avendo come obiettivo il supporto psicofisico della mamma e del nascituro.
 
Il trattamento osteopatico NEONATLE E PEDIATRICO si propone come obiettivo cardine il sostegno della salute del neonato, stimolando il suo fisiologico sistema di auteregolazione.
 
E’ consigliato in caso di:
 
  • parto cesareo
  • parto prematuro
  • parto naturale difficoltoso o non
  • plagiocefalie, torcicollo o altri atteggiamenti posturali non fisiologici
  • difficoltà di suzione
  • stitichezza
  • reflusso gastroesofageo
  • disturbi del sonno
  • …molto altro
                 
E’ un ottimo supporto in caso di patologie dove l’osteopatia interviene per far emergere il “Sistema Salute” del piccolo.
 
Nell’età pediatrica accompagna il bambino in tutte le fasi dello sviluppo intervenendo su compensi o atteggiamenti posturali al fine di sostenere al meglio la crescita armonica.
 
 

DIAGNOSI PRENATALE

 
Diagnosi Prenatale Citogenetica
 
Consiste nell’effettuare nel feto l’indagine del carotino per ricercare le più frequenti anomalie cromosomiche riscontrabili già nella nascita, mediante:
 
•  Cariotipo fetale tradizionale
 
•  QF- PCR: determinazione rapida (24/48 ore) delle aneuploide più più comuni (cromosomi 12, 18, 21, X e Y)
 
•  Cariotipo molecolare-Array-CGH (2-3 giorni)
 
 
Diagnosi Prenatale Molecolare (analisi del DNA)
 
Consiste nell’effettuare nel feto, oltre ad uno studio citogenetico, anche:
la ricerca, mediante lanalisi del DNA, di mutazioni geniche associate alle malattie genetiche più frequenti, quali:
 
  • Fibrosi Cistica
  • Sindrome del Cromosoma X Fragile
  • Sordità Congenita
  • Distrofia Muscolare di Duchenne-Becker
  • e diverse altre malattie genetiche
 
la ricerca mediante analisi del DNA di una  specifica malattia genetica familiare la ricerca mediante PCR del genoma di agenti infettivi (es. CMV, HSV, VZV Rubeovirus, HIV, Toxoplasma, Parvorius)
COMPILA IL FORM IN BASSO
PRENOTA ADESSO UNA VISTA
E SCEGLI LA TIPOLOGIA





Termini e Condizioni
Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento alla memorizzazione dei miei dati nel vostro archivio secondo quanto stabilito dal regolamento europeo per la protezione dei dati personali n. 679/2016, gdpr.

Acconsento
Acconsento al trattamento dei dati personali, per finalità legate ad attività di marketing diretto (invio e ricezione di materiale informativo).
riga fmedical
SCEGLI UN ALTRO METODO DI PRENOTAZIONE


TELEFONO


Chiamaci Siamo Disponibili
dalle 7:00 alle 21:00


VIA MAIL

Inviaci una email a :
info@f-medical.it con il numero di tel e i dettagli della prenotazione


RICHIAMATA


Inviaci il tuo numero
e ti richiamiamo noi
Privacy Policy







Dove Siamo
Prenota Una Visita
C.S. F-MEDICAL GROUP S.c. a r.l. - Via Armando Fabi, 41 - 03100 Frosinone (FR) - Tel. 0775.174.1655  - Email:  info@f-medical.it  - pec:  fmedical@pec.it
C.F./P. IVA 03000950604 - Iscrizione CCIAA FR - REA FR-193127 - Aut. Reg. n. G00839 - Dir. San. Dott. Giovanni Cirillo  iscritto O.d.M. FR n. 995
Sito Web Realizzato da: DAG STUDIO
Torna ai contenuti