Email: info@f-medical.it -
F-medical Group - Centro Medico Polispecialistico  -  Via Armando Fabi, 41 EX CENTRO GLOBO  -
fmedical logo piccolo
Vai ai contenuti
Servizi > Podologia

TRATTAMENTO VERRUCHE DEL PIEDE

_______________________________

Che cosa sono le verruche?

Già note sin dagli antichi greci e romani, le verruche sono escrescenze rugose che insorgono per lo più a livello di mani, piedi e genitali.
A soffrire di tale patologia è circa il 10% della totale popolazione in cui il picco massimo d’insorgenza si ha tra i 12 e i 16 anni.
A causare questo tipo di escrescenza è l’HPV (Human Papilloma Virus), di cui attualmente ne conosciamo circa 50 sottotipi, alcuni dei quali responsabili di lesioni cutanee. Il virus della verruca è autoinoculabile e la trasmissione di tale infezione avviene in maniera indiretta. L’HPV presenta un tempo  d’incubazione (l’incubazione è quel periodo di tempo che intercorre tra l'esposizione ad un agente infettivo e il manifestarsi dei sintomi della malattia) che va dai 6 agli 8 mesi.


Diagnosi verruche del piede

Le caratteristiche fondamentali delle verruche del piede sono:

  • L’interruzione delle normali linee cutanee, dermatoglifi
  • Presenza di piccole punti neri che rappresentano  capillari trombizzati all'interno della lesione
  • Alla palpazione, le verruche plantari si sentono ruvide e causano dolore al pinza mento
 
Queste caratteristiche ci permettono di dire con certezza che ci troviamo dinanzi ad una verruca.

Come si svolge il trattamento delle verruche al piede?

La scelta del trattamento deve tener conto:
  • Della varietà clinica
  • Della localizzazione
Un altro importante fattore considerato dal professionista è l’eliminazione di tutte le fonti di contagio, a scopo preventivo. Ad esempio nei bambini in età scolare e nei soggetti che vivono/ frequentano comunità.

Scegliere un trattamento che sia efficace, indolore e abbastanza veloce è fondamentale soprattutto nel caso di pazienti pediatrici affinchè questi possano mostrare un’elevata compliance.  

Come evidenziato dalle Linee Guida e Raccomandazioni SIDEmast 2016-2017 riguardanti il trattamento delle verruche cutanee, il trattamento con l’utilizzo dell’acido nitrico fumante si è dimostrato efficace nelle verruche volgari e plantari, al pari di quelle genitali e perigenitali.  
La buona tollerabilità da parte del paziente e l’ assenza di esiti cicatriziali lo rendono impeccabile anche nel caso di verruche periungueali o localizzate in sedi difficilmente gestibili con altre metodiche.

verruche cutanee


Nel trattamento delle verruche del piede si utilizza l’acido nitrico (fumante) ad una percentuale del 67%, conservato in una bottiglia di vetro con tappo smerigliato.  
La terapia tenderà a diminuire le applicazioni o toccate con il passare del tempo.
Fondamentale è la sua azione autolimitata ciò significa che abbiamo la possibilità di NON compromette la cute integra perilesionale.

La modalità con la quale avviene l’applicazione dell’acido è la seguente:
  • Vi è la rimozione dello strato ipercheratosico (callosità) sovrastante;
  • La parte perilesionale, quindi perimetrale alla verruca, verrà protetta con specifici materiali podologici affinchè la cute integra non venga a contatto con l’agente chimico;
  • Con applicatori  monouso, in modo tale da favorire l’igiene e sfavorire il contagio da paziente a paziente, imbevuti di acido vengono fatte delle “toccature” fin quando la cute non assume un colorito giallastro;
  • Il paziente verrà rivisto dopo sette giorni e si ripeterà lo stesso procedimento.

Questo trattamento verrà ripetuto una o due volte a settimana, a seconda anche delle esigenze del paziente, fino a quando la cute non assumerà un colorito fisiologico, ci sarà la completa ricomparsa dei dermatoglifi e la scomparsa dei capillari trombizzati.

Accortezze:
È importante che il paziente nelle 24 ore successive  al trattamento non venga a contatto con l’acqua, per evitare che gli effetti chimici dell’acido vengano neutralizzati.

Benefici del trattamento della verruca del piede

Il trattamento della verruca con l’acido nitrico ha notevoli vantaggi, ovvero:
  • Riesce a bruciare solo il tessuto lesionale, senza intaccare la cute integra;
  • Non lascia cicatrice: ciò evita, soprattutto a livello plantare, la formazione di ipercheratosi (callosità);
  • E’ indolore.
COMPILA IL FORM IN BASSO
PRENOTA ADESSO UNA VISITA





Cliccando sul tasto “INVIA”, dichiaro di aver preso visione dell’informativa Privacy reg. (UE) 2016/679.
Il sottoscritto, acquisiti tutte le informazioni circa il trattamento dei propri dati personali che F-MEDICAL GROUP in qualità di Titolare esegue, con la presente esprime il proprio consenso, specifico e distinto ai sensi degli art. 23 e 130 Codice Privacy e art. 7 GDPR, al trattamento dei propri dati per le seguenti finalità di marketing e acconsento a ricevere comunicazioni commerciali a mezzo email o messaggi di testo.
F-Medical Group - Via Armando Fabi 41 EX CENTRO GLOBO - CAP: 03100 - Frosinone - P.IVA: 03000950604 - Email: info@f-medical.it - Web Agency: DAG STUDIO
Privacy Policy
Cookie Policy







Dove Siamo
Prenota Una Visita
Email: info@f-medical.it
Aut. Reg. n. G00839 - Dir.San. Giovanni Cirillo
Torna ai contenuti